Associazione Nazionale Partigiani d'Italia
Sezione Dino Moro Portogruaro
 
News
COMUNICAZIONI
La nuova barbarie
Comunicazione ANPI Nazionale
L'eccidio di Torlano
Tempo infelice
Giornata antifascista
Pasqua 2017
Assemblea annuale 2/6/2017
27 gennaio 2017 Giorno della memoria
Cuore partigiano
Ricordo di Norma
----Anni precedenti ---
2016
2015
2014
2013
2012
LINK
Atlante delle stragi nazifasciste
MEMORIE
Agosto 1944
ATTIVITA'
NOTE
PUBBLICAZIONI

 
A.N.P.I.    A S S O C I A Z I O N E   N A Z I O N A L E   P A R T I G I A N I    D ’ I T A L I A COMITATO NAZIONALE
Anpi Comitato Nazionale - 00192 Roma – Via degli Scipioni, 271 – Telefoni 06/3211949 – 3212345 –3212807 – Fax 06/3218495   Ente Morale Decreto Luogotenenziale n. 224 del 5 aprile 1945 –
Cod.Fisc. 00776550584 www.anpi.it - e-mail segreterianazionale@anpi.it oppure comitatonazionale@anpi.it    Prot. 134
   Il Comitato Nazionale dell’ANPI, nella seduta del 14 settembre 2017, ha preso in attenta considerazione la tematica relativa alla escalation che si sta verificando da parte di movimenti neofascisti e razzisti, di cui il più recente esempio è l’intenzione di tenere una manifestazione nazionale proprio il 28 ottobre, data nefasta per tutti gli italiani che conoscono la storia.
    Ha quindi ratificato e fatto proprio il documento approvato l’8 settembre dalla Segreteria nazionale sulla manifestazione del 28 ottobre di Forza Nuova, non solo chiedendo con forza che una simile manifestazione venga proibita da parte delle autorità competenti, ma anche invitando le proprie organizzazioni a fare in modo che quella giornata rappresenti comunque un momento corale e diffuso di informazione e conoscenza su ciò che quella data significa e quali sono state le nefaste conseguenze di vent’anni di fascismo.
    Ritiene, peraltro, che in una materia così importante e carica di pericoli, sia necessario non solo lo sforzo di singole associazioni o partiti o movimenti, ma occorra realizzare l’unità di tutte le forze democratiche, per contrapporsi efficacemente, sul piano politico, giuridico, sociale e culturale, alle aberranti iniziative che stanno assumendo sempre maggiore consistenza non solo sulle piazze, ma anche sul web.
    È necessario creare un fronte comune contro tutte le forme che il fascismo (non solo quello classico), può assumere nel nostro Paese e in Europa, costituendo un serio pericolo per la consistenza e la solidità della stessa democrazia.
    L’ANPI, dunque, proporrà un incontro a tutte le forze democratiche, per valutare la possibilità della creazione, nelle forme che si potranno concordare, di un effettivo e concreto fronte comune, che impegni le Istituzioni e i cittadini a partecipare attivamente ad una battaglia che ci è imposta dalla Costituzione repubblicana, che è – lo ha detto efficacemente il Presidente della Repubblica – tutto il contrario di ciò che rappresenta e costituisce una qualsiasi forma o manifestazione di fascismo e/o razzismo. È da quella sede unitaria che potranno derivare decisioni concordate anche per quanto riguarda la giornata del 28 ottobre.
   Per la quale, è opportuno ripeterlo, le nostre organizzazioni sono comunque, tutte, impegnate, ad essere in campo con ogni tipo di iniziativa politica e culturale.

Roma, 15 settembre 2017 Il Comitato Nazionale ANPI
 
 A.N.P.I.    SEZIONE  - DINO MORO -  PORTOGRUARO via Seminario 1/a  Portogruaro (Ve) - Tel.  0421 274252    -    v.n.